Specializzazione in Educazione del Gesto Grafico

Specializzazione in Educazione del Gesto Grafico

Arigrafmilano in collaborazione con il Centro Scolastico Pedagogico (Centro accreditato dalla ASL Regione Lombardia con delibera n°123 del 28/3/2014 ad effettuare
attività di prima certificazione diagnostica valida ai fini scolastici secondo quanto previsto dalla Legge 170/2010) organizza il percorso formativo di specializzazione in Educazione del Gesto Grafico progettato ed erogato secondo la norma UNI 11760/2019

L’educazione del gesto grafico è un trattamento sulla “brutta scrittura”, un’espressione di sofferenza e di disadattamento riscontrabile soprattutto nei bambini e conseguentemente nell’adolescente e a volte nell’adulto.
Spesso la difficoltà nello scrivere e l’incapacità di riprodurre non solo i segni alfabetici, ma anche i numeri, in assenza di deficit intellettivi e neurologici, può provenire dalla mancanza di motivazione, di senso della disciplina e di concentrazione o dalla mancanza di una giusta “educazione” alla scrittura con l’attenzione rivolta alla postura, alla presa della penna e ai tempi di apprendimento dei piccoli allievi.
L’obiettivo del percorso formativo è quello di ripristinare le funzioni grafiche perdute e ristabilire la funzione comunicativa della scrittura, al fine di evitare la conseguente forte autosvalutazione e l’allontanamento definitivo dalla pratica della scrittura a mano.

I docenti sono grafologi, educatori del gesto grafico, pedagogisti clinici, psicologi, psicoterapeuti, counselor relazionali e consulenti scolastici.

Modalità di frequenza:
Gli incontri si tengono un week end al mese + 3 giornate di 9 ore cadauna
Periodo: Gennaio 2021 – Giugno 2022
Sede del corso: Andreola Central Hotel via Scarlatti, 24 Milano (a due passi dalla Stazione Centrale)

500 ore di formazione così suddivise:
– 260 ore dedicate a lezioni ed esercitazioni frontali
– 130 ore di autoformazione individuale monitorata
– 25 ore di colloqui individuali di orientamento alla professione
– 25 ore dedicate alla stesura del progetto educativo personale, volto allo svolgimento del tirocinio
– 60 ore dedicate alla valutazione e compilazione della tesi finale

200 ore di tirocinio e formazione monitorata presso Istituti o Enti Convenzionati, comprensive di:
– Presenza presso l’Ente ospitante
– Programmazione individuale
– Supervisioni da parte dei tutor e degli specialisti dell’Ente ospitante

Costo del Corso:
– € 2.100,00, pagabili in tre rate da € 700,00 cadauna. La prima rata da versarsi entro il primo giorno di lezione
– Esame finale: € 150,00
– Iscrizione obbligatoria all’Associazione Arigrafmilano, per chi non fosse già socio: € 100,00
– È richiesto il versamento di una caparra confirmatoria di € 300,00 entro il 18 dicembre 2020

Corso a numero chiuso: massimo 30 partecipanti.
Sono ammessi al corso, oltre a coloro che hanno intrapreso un percorso grafologico, anche insegnanti, psicologi, fisioterapisti, logopedisti, neuropsichiatri dell’Età Evolutiva, psicomotricisti, pedagogisti ed educatori, e altre categorie previa valutazione del curriculum.

L’attestato, che verrà rilasciato a superamento dell’esame finale,consente di esercitare la professione di
Educatore o Tecnico Operatore del Gesto Grafico di bambini e adulti, ai sensi della legge n. 4/2013.

Argomenti trattati

  • Le relazioni di attaccamento
  • Fondamenti di grafologia dell’Età Evolutiva
  • Le tappe di sviluppo del bambino
  • La disgrafia, disturbo specifico dell’apprendimento: definizioni, cause, prerequisiti e tipologie
  • Approccio neuropsicologico e introduzione ai DSA
  • Lateralità, mancinismo e scrittura
  • Le teorie di De Ajuriaguerra: cause e prerequisiti
  • I segnali d’allarme
  • Postura, impugnatura e scrittura; relazione corpo-scrittura nel percorso di Educazione del Gesto Grafico
  • Pregrafismo
  • Abilità visuo-percettive e visuo-spaziali
  • Nuovi stili di apprendimento e ruolo degli insegnanti
  • Le tecniche di rilassamento
  • Il bambino demotivato, oppositivo e iperattivo; gestione della rabbia e delle difficoltà di attenzione
  • L’adolescenza: età di passaggio
  • Presa incarico, bilancio grafomotorio e restituzione